Skip to main content

Fascino e cultura: ecco qual è il periodo migliore per visitare Roma e le sue bellezze

Vuoi organizzare un viaggio nella città eterna e vuoi sapere qual è il periodo migliore per visitare Roma? La Capitale è una delle metropoli più affascinanti del mondo, in poche vantano una tale concentrazione di meraviglie storiche e architettoniche e anche il suo litorale non è da meno. Sì, perché Roma è anche il suo mare e ci sono tante attrattive a pochi km dal centro storico.

Primavera e autunno sono i periodi migliori, ma anche l’inverno stupisce

In Italia abbiamo la fortuna di godere di un clima abbastanza temperato tutto l’anno, puoi organizzare un viaggio in qualsiasi stagione, ma se vuoi sapere qual è il periodo migliore per visitare Roma possiamo suggerirti la primavera e anche l’autunno. Nei mesi primaverili la natura si risveglia e puoi ammirare parchi e ville della città, godendo dei primi tiepidi raggi che rendono piacevoli le giornate.

L’autunno è invece il periodo migliore per visitare Roma in assoluto, le dolci colorazioni degli alberi rendono magica l’atmosfera e anche se è possibile incontrare qualche giornata di pioggia ve ne sono molte in cui in cui il tempo è mite e splende il sole, proprio come in primavera inoltrata. Pianificare un viaggio a Roma in autunno ha poi diversi vantaggi: trattandosi di un periodo in cui inizia la bassa stagione si possono trovare alloggi a tariffe davvero vantaggiose, inoltre il calo dell’affluenza turistica significa meno affollamenti presso i principali siti di interesse delle città.

Anche l’inverno è da prendere in considerazione per visitare Roma e il suo litorale, durante le festività natalizie, infatti, la città si veste a festa, vengono organizzati mercatini e manifestazioni.

Luglio, ma soprattutto agosto, sono mesi molto caldi, se le alte temperature non ti spaventano, puoi pianificare un viaggio nella Capitale proprio in estate e ti diamo due buone ragioni per farlo:

  • la città si svuota ed è quindi meno affollata, puoi muoverti più facilmente sfruttando il trasporto pubblico e trovare meno fila nei musei
  • puoi concederti delle giornate di relax in riva al mare, aggiungendo al classico giro del centro storico anche un tour delle bellezze del litorale romano.

Dove soggiornare?

Come avrai capito, il periodo migliore per visitare Roma è tutto l’anno! Ogni stagione ha qualcosa da offrire, sta a te decidere quale sia il momento giusto per pianificare il viaggio. Se non sai dove pernottare abbiamo un consiglio da darti: scegli una struttura che possa offrirti la migliore condizione di soggiorno per le tue esigenze. Stiamo parlando di Ostia Holiday, un hotel dinamico che vanta 240 posti letto dislocati in tutta Ostia. Dal litorale raggiungi facilmente il centro storico con il trasporto pubblico e in più puoi godere delle bellezze del mare di Roma. Ostia Holiday è l’unica struttura che ti permette di scegliere tra la classica formula hotel o optare per la formula B&B, puoi anche decidere di affittare un appartamento o una villa intera.

Vorresti saperne di più? Contattaci!